Salotto del San Giovanni

Questo salotto ospita il famoso affresco, raffigurante “la cacciata di Ebe e l’assunzione di Ganimede all’Olimpo” dell’illustre artista fiorentino Giovanni da San Giovanni.

Nel 1633 il Principe GiovanCarlo indiceva un concorso tra Giovanni da San Giovanni e Francesco Albani (altro magnifico artista della sua epoca) (Possibilmente in nota –  di Albani è l’affresconel salone adiacente che ospita gli uffici della Villa) per decidere chi tra i due maestri avrebbe dipinto la Sala di Apollo in Palazzo Pitti. Il concorso lo vinse Giovanni da San Giovanni grazie al  capolavoro dipinto in questo salotto. Il Salotto del San Giovanni è l’unica sala interamente arredata della Villa. Esso viene consigliato come salotto privato per sposi o festeggiati.   Data l’adiacenza con l’ufficio di Villa, il San Giovanni può facilmente usufruire delle sue tecnologie e tramutarsi in ufficio di presidenza multifunzionale.

 

Prato Inglese
Salotto del San Giovanni
Servizi igienici
Androne d’entrata
Sala Primavera
Sala dei Putti
Salotti di Meridione
Sala del Gordigiani
Salone della Guardia
Galleria
Piazzale d’entrata
Giardino all’Italiana di Meridione
Salotto Giallo
Parcheggi

© 2017 Villa Corsini srl

Via Imprunetana per Pozzolatico 116 - 50023 Impruneta Firenze - Italia

+39.055.208078 - [email protected] - P.I. 04982140487

Maintained by Sinerbit s.r.l.